Trattamento per la psoriasi, 5 consigli per curarla senza lozioni e senza farmaci

Attenzione: per chi soffre di psoriasi e vuole guarire naturalmente

Grazie al sistema di Addio Psoriasi siamo riusciti a determinare 5 consigli pratici per sconfiggere la psoriasi senza farmaci o particolari lozioni

Risultato immagini per psoriasi

La psoriasi, le cui cause sono ancora abbastanza sconosciute, è una malattia, una forma di dermatite cronica, che porta a una sorta di impazzimento delle cellule cutanee.

Normalmente la pelle si rinnova, all’incirca, ogni trenta giorni, mentre nella psoriasi la cellula arriva allo strato superiore in appena tre giorni, come se l’organismo avesse perso i freni.

Il risultato è la formazione di zone della pelle, chiamate placche, che sono rosse e pruriginose: dopo che le cellule hanno raggiunto la superficie muoiono come le cellule normali, ma sono talmente tante che le placche diventano bianche per lo sfaldarsi delle cellule morte.

Ma quali sono i sintomi della psoriasi?

Risultato immagini per psoriasi

Le parti colpite, nella fase iniziale della malattia, sono i gomiti, le ginocchia e il cuoio capelluto. Poi si passa alla parte bassa della schiena e alla pianta dei piedi, non escludendo la zona vicini alle unghie. I segni che la malattia lascia sul corpo sono evidenti: lesione da pelle inspessita con un aspetto squamoso e un colore bianco-argenteo.

La psoriasi non è uguale per tutti, e ne esistono diverse forme con diverse gradazioni di gravità. E anche con differenti parti del corpo interessate e colpite dalla malattia. In generale la psoriasi volgare, o a placche, si presenta con macchia rossastre e tonde, ben delimitate ai bordi e ricoperte di squame sovrapposte di colore biancastro.

Nei casi più gravi la superficie corporea interessata dalle lesioni è superiore al 10 per cento del totale. Oppure l’estensione è minore, ma la localizzazione è molto importante e colpisce viso, mani, piante dei piedi e l’area genitale.

Ma, a prescindere dall’intensità e dalla gravità della malattia, la psoriasi ha un impatto molto forte sulla qualità della vita.

Secondo le ultime stime riportate al convegno annuale della European Academy of Dermatology, il 98 per cento dei pazienti subisce un contraccolpo emotivo dalla malattia, il 58 per cento ammette di sentirsi depresso dalle lesioni sulla pelle, e il 60 per cento confessa di perdere in media 26 giorni di lavoro all’anno.

E veniamo alla cura.

Prima di vedere da vicino i più efficaci, cercate di non essere scoraggiati: per quanto sia ancora una malattia piuttosto misteriosa, la psoriasi moderata, e di solito inizia sempre con questa forma, si può tenere sotto controllo applicando questi 5 consigli (in collaborazione con l’autore del sistema di “Addio Psoriasi“, un comprovato programma completo per la cura naturale della psoriasi)

I 5 Consigli pratici per curare la Psoriasi

1. Sigillate la psoriasi

Risultato immagini per sigillare la psoriasi

I ricercatori hanno scoperto che coprire le lesioni con nastro o pellicola di plastica per giorni o per settimane può in qualche caso guarire la psoriasi, soprattutto se prima ci applicate una crema al cortisone. Le cellule in superficie diventano umide e macerate. Sembra che questo rallenti la proliferazione cellulare.

Comunque il trattamento funziona solo per piccole zone, non più grandi di una moneta da mezzo dollaro. Bisogna stare attenti perché la pelle può diventare trasudante e infetta, e allora la psoriasi può peggiorare.

2. L’abbigliamento giusto

Le persone con la psoriasi non dovrebbero andare in giro a cogliere more, proprio come una persona con il mal di schiena non dovrebbe spostare i mobili. Potete farvi male alla pelle con cose come scarpe strette, cinturini da orologio, rasoi poco affilati e prodotti chimici troppo forti. Piuttosto, se siete in sovrappeso, dimagrite, e questo vi aiuterà molto. (Ti consiglio di dare uno sguardo alla Dieta 2 Settimane, è un valido programma dietetico)

3. Mettetevi al sole

Risultato immagini per mettersi al sole

Con dosi regolari di sole intenso il 95% dei sofferenti di psoriasi migliora. Il Mar Morto, in Israele, è famoso per la sua climatoterapia, e molte persone con la psoriasi viaggiano regolarmente verso climi soleggiati.

Il problema peggiora soprattutto d’inverno, o nei climi umidi e variabili: per questo dovreste pensare seriamente a trasferirvi in una zona calda e secca.

4. Calore e umidità

Risultato immagini per bagni termali

I bagni termali e le piscine riscaldate sono ottime per la psoriasi perché appiattiscono le placche ed eliminano le scaglie. Però l’acqua calda può peggiorare il prurito. Un bagno di acqua fredda, magari con una tazza o due di aceto di mele, è invece ottimo per il prurito. Un’altra cosa che funziona bene è il ghiaccio. Mettete qualche cubetto in un sacchetto di plastica e tenetelo contro la parte colpita.

5. Lubrificatevi

I primi rimedi sulla lista di tutti i dermatologi sono le creme emollienti. La pelle con la psoriasi è secca, il che può significare un peggioramento della psoriasi, una maggiore desquamazione e un prurito più intenso.

Le creme emollienti aiutano la pelle a trattenere l’acqua. L’emolliente può essere il vostro olio da massaggio preferito (purché non irritante) oppure qualcosa di banale come l’olio (ottimo quello di mandorle dolci) di o la vaselina. Tutti sono più efficaci se li applicate subito dopo il bagno, quando siete ancora gocciolanti.

Altri rimedi naturali. Possono diventare utili per combattere la psoriasi i seguenti prodotti naturali: aloe vera e propoli, le tisane di sambuco. Il pompelmo e l’ananas.

Non affidatevi a pillole “magiche” o prodotti che curano “magicamente” la psoriasi.

L’unico modo intelligente per sconfiggere la Psoriasi è farlo con metodo.

Questo vuol dire smettere di chiedersi “perché è successo a me” è iniziare a fare qualcosa per combatterla.

Bisogna organizzarsi per applicare i migliori consigli pratici, alcuni di questi sono stati appena citati qua sopra, per altri metodi e consigli (anche più specifici) vi consiglio di seguire il comprovato programma di “Addio Psoriasi” per curare la psoriasi naturalmente.

Ti lascio il link se vuoi saperne di più sul programma “Addio Psoriasi”:

>> Addio Psoriasi – Programma Completo