Come capire se ti tradisce: i metodi più efficaci per scoprirlo


⭐⭐⭐⭐

  • Autore: Elizabeth Wilson
  • Anno di pubblicazione: 2015
  • Formato: ebook in PDF

Quello di Elizabeth Wilson è il più completo, pratico ed efficace sistema per scoprire un possibile tradimento di tuo marito (o del tuo fidanzato) con facilità e in tempi molto brevi. Nella guida Scopri Se Lui Ti Tradisce E Con Chi, Elizabeth spiega in modo molto chiaro come capire se ti tradisce e i più efficaci metodi per scoprirlo.

Pur essendo un libro scritto con un linguaggio semplice e di facile comprensione, si tratta di un manuale altamente specializzato In materia di infedeltà coniugale ed è il frutto di numerosi anni di esperienza maturata sul campo.

Alla sua realizzazione hanno collaborato: investigatori privati, psicologi esperti in analisi comportamentale, esperti di PNL e linguaggio del corpo, per fare solo alcuni esempi.

Noi lo consigliamo perché abbiamo avuto modo di testarlo direttamente. Per maggiori dettagli, ti invitiamo a leggere la nostra recensione.

E la cosa più interessante è che non puoi trovare questo tipo di informazioni da nessun’altra parte, né online né offline.

La guida Scopri Se Lui Ti Tradisce E Con Chi è distribuita solo ed esclusivamente in formato digitale e può essere scaricata solo ed esclusivamente dal link indicato qui sopra.

La domanda che sentiamo più spesso è: Perché in una comune libreria non è possibile trovare un libro che descriva le stesse tecniche?

Bene, Se in questo momento ti stai chiedendo come capire se si tradisce e quali possano essere i metodi per scoprirlo, devi sapere che le informazioni contenute in Scopri Se Lui Ti Tradisce E Con Chi non sono accessibili da nessun’altra parte per una serie di motivi che andremo ad esaminare.

Gli studi sociologici rivelano che circa il 60% degli uomini sposati, prima o poi sperimentano una relazione extraconiugale.

Le statistiche dimostrano inoltre che l’Italia è il primo paese europeo per numero di tradimenti e si stima che il 75% di questi atti di infedeltà coniugale siano opera di uomini.

Per questo motivo, si può legittimamente affermare che la domanda per un prodotto di questo tipo sia altissima.

Ma si tratta anche di un tema che può risultare imbarazzante, e molte donne avrebbero difficoltà a presentarsi alla cassa con in mano un libro intitolato Scopri Se Lui Ti Tradisce E Con Chi, soprattutto se “il paese è piccolo e la gente mormora”.

È una cosa del tutto comprensibile e so di cosa sto parlando poiché, purtroppo, ho vissuto il problema infedeltà in primissima persona.

Questo non è un manuale adatto ad essere venduto in formato cartaceo. Se è vero che potrebbe risultare difficile presentarsi alla cassa per pagarlo, tenerlo in casa può risultare ancora più difficile: che cosa succederebbe se tuo marito lo trovasse?

In caso di reale tradimento, se tuo marito trovasse in casa un libro di questo tipo, triplicherebbe le precauzioni che già sta adottando per evitare di essere scoperto.

Ecco quindi che il formato elettronico risponde perfettamente a questa esigenza di privacy, con un file PDF facilmente occultabile nel tuo archivio online (ad esempio, Google Drive) o in un’unità di memoria in tuo possesso come una semplice chiavetta USB.

Oltre a questo, il formato elettronico ha reso possibile l’inserimento di link cliccabili verso numerose risorse online che ti risulteranno estremamente utili per capire se ti tradisce e come scoprirlo.

Infine, per una casa editrice tradizionale potrebbe risultare molto problematico pubblicare un materiale informativo di questo tipo poiché contiene istruzioni step by step su come compiere operazioni che possono violare le normative in materia di Privacy.

Per essere precisi, mi sto riferendo principalmente alle tecniche e agli strumenti in grado di rivelare le password d’accesso per gli account Facebook e le caselle di posta elettronica del tuo compagno.

Come ti puoi facilmente immaginare, si tratta di un tema decisamente molto controverso anche se, quando si parla di tradimento, questi sono i più efficaci metodi per scoprirlo, e qualche volta il fine giustifica i mezzi.

Se stai leggendo questo articolo, significa che qualcosa ti ha indotto a sospettare che il tuo uomo ti stia tradendo con un’altra donna.

E significa anche che hai compreso quanto sia importante sapere come capire se ti tradisce.

Hai capito che la relazione tra un uomo e una donna deve basarsi principalmente sulla fiducia e che, in presenza di un segnale di infedeltà coniugale, nascondere la testa sotto la sabbia come gli struzzi non è una buona idea.

Anzi, la cosa più consigliabile è quella di entrare in azione nel più breve tempo possibile. In altre parole, non puoi permetterti di aspettare:

  • Devi agire ora per evitare che le cose si complichino ulteriormente.
  • Devi agire ora per evitare che una semplice avventura occasionale di tuo marito si possa trasformare in una relazione extraconiugale consolidata.
  • E devi agire ora per scongiurare il pericolo rappresentato dalle malattie a trasmissione sessuale.

Lo scopo di Scopri Se Lui Ti Tradisce E Con Chi di Elizabeth Wilson è quello di Insegnarti come scoprire un tradimento di tuo marito e, in caso affermativo, i più efficaci metodi per identificare la sua amante.

Sostanzialmente si tratta di veri e propri test, con una percentuale di affidabilità veramente molto alta.

E i risultati di questi test potranno dimostrare che…

1. Ti eri sbagliata: il tuo lui ti è fedele.
2. Avevi ragione: il tuo lui ti ha tradito, ma è stato un tradimento occasionale.
3. Il tuo lui si sta tradendo.
4. Il tuo lui ha una relazione extraconiugale stabile. Ha un’amante, insomma.

Nel primo caso, hai malinterpretato un comportamento di tuo marito (o del tuo fidanzato).

Dimostrare la sua innocenza ti permetterà di salvare la relazione dal deterioramento che, inevitabilmente, si sarebbe prodotto a causa della mancanza di fiducia in lui.

Nel secondo caso, è lui ad aver tradito la tua fiducia e la scoperta della verità può essere molto dolorosa.

Ma, credimi, è molto peggio vivere nell’angoscia provocata dal dubbio e dall’incertezza.

Conoscere la verità è il primo passo per ritrovare la pace interiore e poter decidere che cosa fare in seguito.

Ricordiamo che nell’ambito del sistema per la verifica dell’infedeltà coniugale maschile sviluppato da Elizabeth Wilson, per brevità e chiarezza di esposizione, si utilizza quasi sempre la parola “marito”, ma le tecniche e i principi in esso presentati possono essere applicati con la stessa efficacia quando il sospettato è un “fidanzato”, nel caso in cui non ci sia ancora stato un matrimonio.

Naturalmente, se i tuoi sospetti ricadono sul tuo fidanzato ti risulterà più difficile osservare i suoi comportamenti nel caso in cui non vivi assieme a lui.

Ma, allo stesso tempo, ti risulterà più facile evitare che lui si accorga delle tue ricerche e che introduca nuove precauzioni per non essere scoperto.


⭐⭐⭐⭐

  • Autore: Elizabeth Wilson
  • Anno di pubblicazione: 2015
  • Formato: ebook in PDF

12 Segnali che ti fanno capire se lui ti tradisce

In un rapporto di coppia, non c’è alcun dubbio che la scoperta di un tradimento sia un fatto in grado di distruggere la fiducia che sta alla base dell’unione. Purtroppo, gli ultimi dati riguardanti l’infedeltà coniugale vedono il fenomeno in costante aumento. E, certamente, un’operazione di primaria importanza per salvaguardare la propria relazione è la ricerca attiva di eventuali segnali di infedeltà.

Ci sono 12 buone ragioni per cui devi imparare a riconoscere questo tipo di indizi:

1 – Se sospetti l’infedeltà del tuo compagno, la tua serenità è in gioco. Pertanto, prima affronti questi sospetti, meglio è. In questo modo, puoi porre fine ad una angoscia che può logorare sia il tuo fisico che la tua mente. Anche se la scoperta di un tradimento può essere dolorosa, dobbiamo riconoscere che gli effetti del dubbio, a lungo andare, siano ben peggiori.

2 – I dubbi sull’infedeltà del tuo compagno possono corrodere la vostra relazione. Star lì a rimuginare facendoti domande senza poterti dare una risposta non fa che farti star male. Il non sapere ti fa vedere tutto sotto una luce diversa. Le conseguenze saranno non solo a livello psicologico, ma anche fisico così che potresti non riuscire più a condividere armoniosamente con il tuo partner anche i momenti dell’intimità.

3 – Potrebbe non essere legato ad una infedeltà coniugale, ma le troppe gentilezze potrebbero essere un sintomo, un elemento che potrebbe portare a rilevare un possibile tradimento. Potrebbe anche non essere così, ma una discreta ricerca per appurare se realmente vi sia qualcosa dietro a questo cambiamento non potrà che aiutarti a capire cosa stia realmente avvenendo.

4 – Probabilmente è solo un periodo in cui il tuo partner è molto preso dal lavoro ed è costretto a stare fuori fino a tardi. Ma se così non fosse? Se invece per la sua testa sta passando l’idea di iniziare una relazione con un’altra persona? Sapere la verità farà sì che tu possa fare le mosse giuste per evitare che una relazione o un tradimento possa minare la tua serenità di coppia.

5 – Il tuo matrimonio potrebbe essere in pericolo. Hai dei sospetti che il tuo partner ti tradisca, che potrebbe decidere di lasciarti per un’altra persona. Tuttavia potrebbe non essere successo niente di niente o forse semplicemente una scappatella. Solo sapendo esattamente quale sia la situazione potrai fare i corretti passi.

6 – A nessuno piace che un fulmine a ciel sereno sconvolga la propria vita coniugale. Ecco perché non dovresti rimanere lì immobile ad aspettare l’evolversi degli eventi. Hai dei sospetti di infedeltà coniugale? Meglio allora che cerchi di sapere la verità così che puoi poi affrontare la situazione senza si sia colti di sorpresa.

7 – Perché mai dovresti subire passivamente una situazione che ti fa star male? Perché arrovellare la mente nel dubbio? Come si dice nel calcio, la miglior difesa è l’attacco. Prendi tu l’iniziativa attivandoti per sapere come stanno realmente le cose. Sapere è potere. Se hai in mano le redini sarai tu a condurre il gioco e potrai gestire con sangue freddo la situazione.

8 – Se hai il dubbio che il tuo partner ti stia tradendo, per prima cosa proteggi la tua persona praticando il sesso sicuro per evitare che tu possa contrarre malattie veneree. Con la propria vita non si scherza.

9 – Devi essere cosciente che un divorzio potrebbe avere conseguenze serie sulle tue finanze e questo è importante da tener ancor maggiormente di conto se ci sono dei figli. Devi proteggere te e i tuoi figli. Potrebbe essere, quindi, il caso di predisporre un piano finanziario di salvataggio per ogni evenienza.

10 – Se ti imbatti in degli indizi che ti possano far pensare che ci sia una infedeltà coniugale non perdere del tempo prezioso. Rivolgiti ad un consulente legale specializzato in diritto di famiglia che possa consigliarti al meglio per tutelare i tuoi diritti. Questo è importante nel caso ci possa essere un divorzio. Devi poter sapere da subito tutto ciò che è inerente diritti e obblighi in materia di alimenti, mantenimento dei figli, divisione dei beni coniugali e altro.

11 – Il sapere è una potentissima “arma”. Ecco perché se hai dei dubbi dovresti rivolgerti a degli esperti che possono aiutarti ad avere le prove inconfutabili del suo tradimento. Quindi, prove alla mano, affronta il tuo partner. Il che può essere molto positivo: potrebbe far sì che l’infedeltà abbia fine e torni la serenità coniugale.

12 – I segnali di infedeltà coniugale possono fare molto di più che rivelarti la presenza di un tradimento. Sono spesso campanelli d’allarme in grado di indicarti qualche cosa che non va nel tuo matrimonio, e in grado di fornirti informazioni preziose che possono contribuire a salvare la tua relazione, soprattutto quando vengono utilizzate da un valido consulente matrimoniale.

Se, in questo momento, sospetti di essere vittima di un tradimento, non aspettare che le cose si complichino ulteriormente. Il sistema di Elizabeth Wilson per la verifica dell’infedeltà coniugale maschile è un metodo di provata efficacia che, nel giro di pochi giorni, ti permetterà di conoscere tutta la verità sulla condotta del tuo compagno senza ricorrere ai costosi servizi delle agenzie investigative.